INTRODUZIONE


ASPETTI NORMATIVI DI PRODOTTO PER L'ILLUMINAZIONE DI EMERGENZA (PARTE 2)

Obiettivo del corso è quello di fornire una panoramica sulle normative che regolamentano l’illuminazione di emergenza e sulle normative applicabili agli apparecchi di illuminazione di emergenza.

PROGRAMMA


Aspetti normativi di prodotti per l’ illuminazione di emergenza

Parte seconda:

-Apparecchi di illuminazione di emergenza: verranno analizzati i principali requisiti e caratteristiche degli apparecchi di illuminazione di emergenza regolamentati dalla norma CEI EN 60598-2-22 ed in particolare:

  • Classificazione
  • Marcatura e Costruzione
  • Protezione contro la scossa elettrica
  • Prove di durata e di riscaldamento
  • Resistenza ala calore e al fuoco
  • Dati fotometrici
  • Commutazione
  • Funzionamento ad alta temperatura
  • Dispositivi di prova per il funzionamento in emergenza
  • Nuovi requisiti per batterie al litio

-Durante il corso verranno tratte le novità introdotte dall’ Edizione 2022
-Alimentatori per apparecchi di illuminazione di emergenza: Verrà fornita una panoramica sui principali requisiti applicabili agli alimentatori ed in particolare:

  • Alimentatori per apparecchi autonomi (CEI EN 61347-2-7)
  • Alimentatori per apparecchi di illuminazione centralizzata (CEI EN 61347-2-3 allegato J e CEI EN 61347-2-13 allegato J)

A CHI È RIVOLTO


Destinatari

Tecnici di laboratori e progettisti di apparecchi di illuminazione di emergenza e alimentatori per apparecchi di illuminazione di emergenza

DOCENTE


Franco Rusnati

Responsabile tecnico In ASSIL dal 2008

Responsabile tecnico ASSIL, Associazione Nazionale Produttori di Illuminazione per le normative di sicurezza.

È membro italiano presso la IEC del CT 34 IEC (Lighting), è Presidente del sottocomitato SC34C e membro dei sottocomitati SC 34A, 34B e 34D. E’ segretario IEC del Gruppo di lavoro 34D/WG1-LUMEX (apparecchi di illuminazione) e partecipa ai lavori quale membro dei Gruppi di lavoro 34A/WG4 (sorgenti luminose), 34C/WG1 COMEX (unità di alimentazione per sorgenti luminose), 34B/WG1  (attacchi e portalampade). Partecipa come membro ai gruppi di lavoro orizzontali al TC 34, WG 5 (EMX), JWG21 (Photobiological safety) e WG7 (Insulation coordination), oltre ad essere membro in numerosi working group e  Advisory group di preparazione di norme specifiche.

E’ membro italiano presso il CENELEC per il CT 34 (Lighting).

E’ Segretario nazionale CEI del CT 34 (Illuminazione), del CT 96 (trasformatori di piccola potenza) , SC 34D (Apparecchi di illuminazione). è Presidente dei  SC 34B (portalampade e attacchi) è SC34C (Unità di alimentazione per sorgenti luminose). Inoltre è membro CEI di numerosi CT e SC tra cui il CT 89, 77A/210 e CT 64.

Membro attivo di Lighting Europe (Federazione Europea delle Associazioni Nazionali e dei produttori di illuminazione) nei vari gruppi di lavoro tra cui “WG sound of product rules”.

Quote di partecipazione


Socio Ordinario Gratuito
Socio Derivato Gratuito
Socio Affiliato 150,00 €
Non Associati 250,00 €

Condividi