Il Comune di Romanengo “pedala” verso un futuro più sostenibile con Signify e Simet Soluzioni Energetiche

 

La pista ciclabile della cittadina in provincia di Cremona è stata dotata di una nuova illuminazione in grado di entrare in funzione solo quando necessario per potenziarne la sicurezza ed incentivarne l’utilizzo, oltre che garantire un notevole risparmio energetico 

Milano – Signify e Simet Soluzioni Energetiche, società che offre impianti e soluzioni di efficientamento energetico all’avanguardia, hanno curato l’illuminazione della pista ciclabile che collega il Comune di Romanengo a Offanengo, in provincia di Cremona. L’importante progetto, promosso dal Comune, nasce con l’obiettivo di rendere la ciclovia più sicura per gli utenti, promuovendo l’utilizzo della bicicletta da parte dei cittadini come forma di mobilità più sostenibile e salutare.

La pista ciclabile, della lunghezza di oltre mezzo chilometro, si sviluppa a ridosso della SP235 e di via Maffezzoni, due strade trafficate e dove spesso le automobili viaggiano a velocità sostenute. La ciclovia è molto utilizzata sia durante la settimana dai pendolari per gli spostamenti casa-lavoro, sia nel weekend da famiglie, sportivi e cicloturisti. Per questo motivo, è emersa la necessità di un’illuminazione adeguata e più sostenibile, soprattutto nei momenti della giornata e nei periodi dell’anno in cui la luce naturale scarseggia.

Per avere un sistema di illuminazione che entrasse in funzione solo in caso di utilizzo della pista ciclabile, consentendo così un notevole risparmio dal punto di vista energetico, è stato scelto il nuovo sensore Philips Outdoor Multisensor di Signify. In abbinamento, sono stati implementati 23 apparecchi LED Philips TownTune, appositamente pensati per armonizzarsi con i diversi contesti urbani e extraurbani, combinando prestazioni elevate e ottima qualità della luce con molteplici possibilità di personalizzazione.

Con 6,3 milioni di turisti in Italia che nel 2022 hanno scelto la biciletta come loro compagna di viaggio[1], quello delle piste ciclabili e delle ciclovie cittadine e turistiche sta diventando un campo applicativo molto importante su cui investire per rendere le città e il loro hinterland sempre più smart e sostenibili. Ciclabili illuminate correttamente invitano, infatti, a preferire la bicicletta per i piccoli spostamenti quotidiani – con ripercussioni positive sul benessere psicofisico dei cittadini, sul traffico e sull’inquinamento – e per scoprire le bellezze del territorio in tutta tranquillità. Piste ciclabili sicure e ben attrezzate possono, infine, diventare anche dei punti di riferimento e di incontro davvero inclusivi, in quanto accessibili a tutti i membri delle comunità.

 

[1] Fonte: rapporto “Ecosistema della Bicicletta”, sviluppato da Banca Ifis