UNI

L'UNI - Ente Nazionale Italiano di Unificazione - è un'associazione privata senza scopo di lucro, i cui soci, oltre 7000, sono imprese, liberi professionisti, associazioni, istituti scientifici e scolastici, realtà della Pubblica Amministrazione.

Svolge attività normativa in tutti i settori industriali, commerciali e del terziario ad esclusione di quello elettrico ed elettrotecnico di competenza del CEI - Comitato Elettrotecnico Italiano.

Il ruolo dell'UNI, quale Organismo nazionale italiano di normazione, è stato riconosciuto dalla Direttiva Europea 83/189/CEE del marzo 1983, recepita dal Governo Italiano con la Legge n. 317 del 21 giugno 1986.
L'UNI partecipa, in rappresentanza dell'Italia, all'attività normativa degli organismi sovranazionali di normazione: ISO (International Organization for Standardization) e CEN (Comité Européen de Normalisation).

L'UNI, nel suo ruolo istituzionale, ha come compiti principali:

  • Elaborare norme che vengono sviluppate da Organi tecnici ai cui lavori partecipano tutte le parti interessate assicurando, in tal modo, il carattere di trasparenza e condivisione;
  • Rappresentare l'Italia nelle attività di normazione a livello mondiale (ISO) ed europeo (CEN) per promuovere l'armonizzazione delle norme ed agevolare gli scambi di prodotti e servizi;
  • Pubblicare e diffondere le norme tecniche ed i prodotti editoriali ad esse correlati, sia direttamente, sia attraverso i centri di informazione e documentazione presenti su tutto il territorio nazionale (Punti UNI), sia tramite internet.
  • Collaborare con gli Organismi di Normazione degli altri Paesi per favorire gli interessi delle imprese italiane nei loro rapporti commerciali;
  • Diffondere la cultura normativa mediante corsi di formazione, organizzazione e partecipazione a convegni, fiere, pubblicazione di documenti tecnico - informativi e attraverso i propri mezzi di comunicazione.  

 Per maggiori informazioni: www.uni.com

 ASSIL partecipa ai seguenti comitati e sottocomitati UNI

CT023 Luce e illuminazione  (Presidente F. Pagano)

CT023/GL01 Termini generali e criteri di qualità - Definizioni

CT023/GL02 Illuminazione degli ambienti di lavoro e dei locali scolastici

CT023/GL03 Illuminazione di sicurezza negli edifici (misto UNI - CEI)

CT023/GL04 Illuminazione degli ambienti sportivi

CT023/GL05 Illuminazione stradale (misto Luce e illuminazione/Costruzioni stradali ed opere civili delle infrastrutture)

CT023/GL06 Illuminazione gallerie

CT023/GL07 Fotometria e colorimetria

CT023/GL08 Inquinamento luminoso

CT023/GL10 Risparmio energetico negli edifici

CT023/GL11 Luce diurna

CT023/GL12 Progetto illuminotecnico

CT023/GL13 Prestazioni fotometriche

CT023/GL14 Illuminazione beni culturali (misto tra Luce e Illuminazione /Beni culturali)

Commissione Centrale Tecnica

CTI - GL BUILDING