New Legislative Framework

NEW LEGISLATIVE FRAMEWORK

 

Nel 2008 il Parlamento Europeo ha introdotto un pacchetto di decisioni con l'obiettivo di rafforzare il concetto di mercato unico, favorendo e regolamentando la libera circolazione delle merci.

Il pacchetto, denominato New Legislative Framework, si pone in cima alla legislazione esistente e si applica all'interno dello Spazio Economico Europeo, costituito dall'accordo tra gli Stati membri (UE) e i paesi dell'Europa occidentale (EFTA) del 1992. Scopo del SEE è la creazione di un mercato unico che copre non solo la Comunità europea ma anche i paesi dell'Area Europea di libero scambio.

Nello specifico il pacchetto:

  • Introduce migliori regole per la sorveglianza del mercato al fine di  proteggere sia i consumatori sia gli utilizzatori professionali da prodotti non sicuri, incluse quelli importati da paesi terzi. Questo si applica in particolare alle procedure per prodotti che possono costituire un rischio per la salute delle persone o per l'ambiente
  • Migliora la fiducia e la qualità della valutazione di conformità attraverso regole chiare e più stringenti sui requisiti per la notifica degli Enti Notificati (laboratori di  testing, certificazione e ispezione), incluso il maggior utilizzo dell'accreditamento
  • Migliora la credibilità e chiarisce il significato della marcatura CE. La marcatura CE viene protetta come una marcatura commerciale collettiva, che fornisce alle autorità e agli operatori del mercato maggiori mezzi per rivalersi su chi ne abusa
  • Stabilisce un quadro legale comune per i prodotti industriali nella forma di un pacchetto di misure da utilizzare nella legislazione futura.

Il pacchetto, inoltre, rafforza il mercato interno per un'ampia gamma di altri prodotti che non sono soggetti all'armonizzazione europea e che rappresentano il 15% degli scambi commerciali europei.

I testi del pacchetto per la revisione del Nuovo Approccio sono: 

Regolamento (CE) N. 764/2008 del 9 luglio 2008 che stabilisce procedure relative all’applicazione di determinate regole tecniche nazionali a prodotti legalmente commercializzati in un altro Stato membro e che abroga la decisione n. 3052/95/CE

Regolamento (CE) N. 765/2008 del 9 luglio 2008 che pone norme in materia di accreditamento e vigilanza del mercato per quanto riguarda la commercializzazione dei prodotti e che abroga il regolamento (CEE) n. 339/93

Decisione n. 768/2008/CE del 9 luglio 2008 relativa a un quadro comune per la commercializzazione dei prodotti e che abroga la decisione 93/465/CEE